Indietro

A Diecimo si racconta la storia di Don Udone

Appuntamento in piazza della Torre con il quinto evento di Borgo è bellezza. Il parroco protagonista del racconto di Silvia Valentini

BORGO A MOZZANO — Piazza della Torre a Diecimo sarà il palcoscenico dell'evento La società di Don Udone, quinto appuntamento della terza edizione di Borgo è Bellezza, in programma questa sera a partire dalle 21.

Sarà quindi il pievano Don Udone il protagonista del racconto di Silvia Valentini, curatrice della serata e responsabile dell’Istituto Storico Lucchese di Borgo a Mozzano. Negli anni del Fascismo e della Seconda Guerra Mondiale, il parroco, uomo di fede e difensore della libertà, fondò la Corale di Santa Cecilia, giunta quest’anno al novantesimo anno di attività. In un’epoca in cui le associazioni erano mal viste e spesso sciolte, Don Udone resistette ai soprusi per difendere i suoi paesani e il gruppo di cui fu fondatore.

Sul palco saranno quindi rievocati gli anni più duri di Diecimo, quando la popolazione ebbe l’ordine di evacuare la zone per lasciare le proprie abitazioni ai soldati dell’esercito tedesco. La serata è stata organizzata con la collaborazione della Corale Santa Cecilia, del Gruppo Festaioli dell’Assunta, dell’Associazione San Giovanni Leonardi, della Misericordia di Diecimo, dell’Associazione Lepri e Tartarughe, di Anonima Teatranti, Loga Studio e de Il Circo e la Luna. A seguire, la comunità paesana di Diecimo offrirà un rinfresco.


L’ingresso è libero. Borgo è Bellezzaè organizzato dal Comune di Borgo a Mozzano, da Unità creativa e da Borgo eventi, con il contributo della fondazione Banca del Monte di Lucca.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it