Indietro

Il primo Campus per i ragazzi delle Misericordie

I giovani volontari delle Misericordie si riuniscono dal 28 agosto al 3 settembre a Borgo a Mozzano in provincia di Lucca: nel primo Campus G.eMMe

BORGO A MOZZANO — Si chiama infatti G.eMMe il movimento giovanile delle Misericordie italiane che si è costituito oltre un anno fa durante l’assemblea nazionale delle Misericordie di San Giovanni Rotondo. 

Il gruppo è composto da “Confratelli” che vanno dai 16 ai 30 anni. Saranno circa 50 i partecipanti al campus che si svolgerà nel comune della Garfagnana, tema di questo primo appuntamento sarà “Il Servizio” . 

Nei primi giorni le G.eMMe saranno proprio impegnati a svolgere il proprio servizio in alcune Misericordie della provincia di Lucca, contribuendo alle normali attività delle Confraternite.Successivamente i giovani visiteranno altre realtà di servizio della città di Lucca, come, ad esempio,“Daccapo” il sistema di riuso solidale della Caritas ed “Il villaggio del Fanciullo”. 

Il campus terminerà con la partecipazione dei ragazzi a MiThink il Meeting delle Misericordie della Toscana previsto dal 1 al 3 settembre sempre a Borgo a Mozzano.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it