Indietro

Una targa per Carlo Alberto Dalla Chiesa

Prosegue il percorso storico e di memoria dedicato alle vittime di mafia. A Chifenti quella in memoria del generale dei carabinieri

BORGO A MOZZANO — Prosegue il percorso storico e di memoria dedicato alle vittime di mafia. Sabato 2 settembre, a Chifenti, di fronte al Ponte delle Catene, è stata inaugurata la targa in memoria del Generale dei Carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa. Una cerimonia sentita, accompagnata dalle note dei Bersaglieri della Provincia di Lucca e officiata dal Sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, dal viceprefetto di Lucca, Carmela Crea, e con la presenza di rappresentanti provinciali e locali dell'arma dei Carabinieri. Chifenti, quindi, ricorderà Dalla Chiesa “vittima delle atrocità della mafia, grande esempio di coraggio e di eroismo civico. Che il suo operato sia da monito per le future generazioni”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it