Indietro

Domani l'ultimo saluto a Marco Alderighi

Profonda commozione nel circondario dell'Empolese Valdelsa per la scomparsa a soli 40 anni del noto ristoratore, ucciso dal monossido di carbonio

EMPOLI — Sono lunghe ore di sconcerto, dolore e apprensione per la tragedia che ha visto coinvolti Marco Alderighi e Michele Di Giovanni, noti imprenditori di Empoli, a lungo titolari di un pub e ultimamente di un'osteria. Amici per la pelle, sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio, veleno invisibile e inodore, mentre si trovavano in vacanza a San Pellegrino in Alpe: Marco non ce l'ha fatta, mentre Michele lotta fra la vita e la morte nella camera iperbarica dell'ospedale Cisanello di Pisa.

Da ieri tante persone si sono unite al dolore della compagna di Marco, Caterina. Le spoglie di Alderighi sono da ieri nella casa della famiglia, in via Torricelli, mentre i funerali sono stati fissati per domani mattina, giovedì 18 gennaio, alle 10 nella chiesa di Santa Maria a Ripa.

Anche i commercianti di Empoli stanno valutando iniziative per partecipare al lutto.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it