Indietro

Centinaia di persone al funerale di Alderighi

Nel centro storico attività con le luci spente in segno di lutto per la morte del ristoratore, avvenuta lunedì in Garfagnana a causa del monossido

EMPOLI — Marco Alderighi, 39 anni, è morto lunedì a San Pellegrino in Alpe dopo aver esalato monossido di carbonio.

I negozi del centro storico sono rimasti chiusi e i bar hanno spento le luci questa mattina, in segno di lutto, aderendo all'appello di Confesercenti.

La messa funebre si è svolta nella chiesa di Santa Maria a Ripa con centinaia di persone. L'amico di Alderighi, 43 anni empolese, e coinvolto nell'incidente casalingo col monossido è ancora ricoverato all'ospedale Cisanello, a Pisa.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it