Indietro

Monossido di carbonio, muore insieme al cane

Il corpo del giovane è stato trovato dai carabinieri in un'abitazione. Vicino a lui un amico in fin di vita. Carabinieri allertati dai parenti

CASTIGLIONE GARFAGNANA — Tragedia nella notte in un'abitazione di Castiglione. Un uomo di 40 anni (e non 28, come scritto erroneamente in precedenza) è stato ritrovato senza vita da un maresciallo dei carabinieri insieme a un cane mentre un altro uomo è trasferito in elicottero fino all'ospedale di Pisa, in gravi condizioni. 

Le cause della morte saranno chiarite dall'autopsia ma, dai primi accertamenti,  è stata ipotizzata un'intossicazione da monossido di carbonio.

La vittima risiedeva a Empoli come l'uomo che era con lui nell'appartamento. L'allarme è scattato in serata: i familiari dei due non riuscivano a contattarli ed hanno chiesto l'intervento dei carabinieri. Poco dopo una gazzella è arrivata davanti all'appartamento, i militari hanno bussato e suonato il campanello e, visto che nessuno ha risposto, un maresciallo ha spaccato i vetri di una finestra ed è entrato. Pochi secondi dopo, la scoperta del cadavere e dell'altro uomo in fin di vita.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it