Indietro

Il sindaco contro l'abbattimento di un cinghiale

Il primo cittadino di Vagli Sotto Mario Puglia contesta la scelta di abbattere un piccolo cinghiale sulle sponde del lago

VAGLI DI SOTTO — Una scelta, quella di Puglia, maturata in Giunta, espressa su facebook e che, anche per questo, ha avuto un coro di apprezzamenti.

La storia è quella di un piccolo cinghiale che la polizia provinciale aveva deciso di abbattere, facendo leva su una recente legge regionale.

Il sindaco si è opposto mettendo invece in primo piano una ordinanza sindacale di protezione della fauna.

Così la vicenda ha infiammato i social network, con il primo cittadino che, in caso di abbattimento, ha minacciato di portare la vicenda in tribunale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it