Indietro

Fiamme all'ex Alce, valori nella norma

L'incendio, avvenuto il 15 settembre, ha interessato un impianto per la lavorazione del legno in dismissione. I risultati delle analisi di Arpat

BAGNI DI LUCCA — In seguito all'incendio avvenuto all'ex Alce, nell'area industriale di Fornoli, per valutare i possibili impatti ambientali dei fumi dell’incendio, Arpat ha prelevato 4 campioni di terreno e due campioni vegetali nelle zone di massima ricaduta.

L'incendio, avvenuto il 15 settembre, ha interessato un impianto per la lavorazione del legno in dismissione.

I risultati delle analisi effettuate, rende noto Arpat, indicano valori nella norma:

"Per quanto riguarda i contaminanti determinati sui terreni  - scrive Arpat-si rileva che tutti i valori sono ampiamente al di sotto della concentrazione soglia di contaminazione".

"Anche i valori rilevati sui vegetali  - conclude l'agenzia- non appaiono presentare criticità ma per questo aspetto si rimanda alla valutazione finale della Asl".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it