Indietro

Polizze false spacciandosi per assicuratrice

Le indagini sono scattate dopo un controllo su un'auto fermata dalla polizia. Una ragazza di 20 anni è stata denunciata per truffa

BAGNI DI LUCCA — Fingendosi assicuratrice, avrebbe stipulato online polizze false truffando automobilisti. A finire nei guai una 20enne residente a Napoli, che è stata denunciata per truffa.

La polizia stradale di Bagni di Lucca è risalita alla giovane dopo aver fermato un'auto a Borgo a Mozzano. Durante il controllo sono infatti emerse anomalie sulla copertura assicurativa del veicolo che hanno fatto scattare le indagini e portato alla finta assicuratrice.

Secondo quanto ricostruito, la giovane donna avrebbe operato sul web offrendo polizze auto, intascando i pagamenti senza però stipulare realmente i contratti e inviando agli ignari clienti documentazioni fittizie.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it