Indietro

Quasi mille assunzioni in quattro mesi

Dal 15 marzo la Asl nord ovest ha potenziato l'organico con 997 assunzioni. La maggior parte delle assunzioni ha riguardato infermieri: 530

MASSA — Dal 15 marzo ad oggi l'Asl Nord ovest ha effettuato 997 assunzioni.

"Questo  - si legge in una nota dell'azianda sanitaria- ha permesso di dare risposte concrete in un momento di grande difficoltà e sarà fondamentale anche per gestire al meglio la fase di graduale ritorno alla normalità e per garantire una presenza attiva sul territorio. La maggior parte delle assunzioni ha riguardato gli infermieri: 530 i nuovi assunti, una risorsa importante che va a vantaggio di tutta la popolazione; i medici chiamati a rafforzare la squadra della nord ovest sono stati 136 mentre 217 sono i nuovi Oss e 67 i tecnici di laboratorio e della prevenzione. Inoltre, 90 nuovi operatori sono stati destinati alle USCA ed alle cure intermedie. Sono stati quindi potenziati in questi ultimi mesi i settori più impegnati nell’emergenza Covid ed a maggior rischio".

Riguardo alla distribuzione del nuovo personale nelle Zone, questi i numeri: nelle zone Apuana e Lunigiana i nuovi assunti sono stati 232; la Piana di Lucca e la Valle del Serchio hanno visto un incremento di 198 unità; 125 persone sono state destinate all’Alta Val di Cecina, Valdera e zona Pisana; la zona Livornese, le Valli Etrusche e l’Elba hanno avuto complessivamente 299 nuovi assunti; infine 143 sono state le assunzioni in Versilia. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it