Indietro

Sette studenti positivi, classi in quarantena

Coronavirus, nuovi casi tra i banchi. Cinque giovani studiano in scuole della provincia di Lucca, due nell'aretino. Coinvolti anche nove insegnanti

TOSCANA — In provincia di Lucca sono stati riscontrati cinque casi di positività al coronavirus tra gli studenti. Ausl nord ovest ha parlato di casi “a bassa carica virale”.

Per i compagni di classe è stato richiesto l’isolamento fiduciario. Il dettaglio:

- Itc Carrara di Lucca (positiva a bassa carica una studentessa del 2004);
- Istituto comprensivo di Bagni di Lucca (positivo a bassa carica un bambino del 2016);
- Istituto comprensivo di Barga (positiva a bassa carica una bambina del 2013);
- Istituto comprensivo Carlo Piaggia di Capannori (positiva a bassa carica una bambina del 2011);
- Istituto comprensivo Leonardo Da Vinci di Lucca (positivo a bassa carica un bambino del 2009).

In provincia di Arezzo sono due le positività riscontrate, si tratta di due ragazzini della prima media dell'Istituto Comprensivo “Emma Perodi” di Soci. In relazione a questo tutta la classe è stata posta in quarantena dal Dipartimento di Prevenzione della Asl sud est, che ha isolato anche i 9 insegnanti fino all'esito del tampone. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it