Indietro

Furto sacro, ritrovate le 33 reliquie di santi

I militari del Nucleo di Tutela del patrimonio culturale di Firenze hanno restituito alla Misericordia di Borgo a Mozzano le reliquie rubate nel 2018

BORGO A MOZZANO — Erano state trafugate al convento di San Francesco nella primavera del 2018 e adesso ritornano nelle mani della Misericordia di Borgo a Mozzano. Si tratta di 33 reliquie di santi, un reliquario in legno intagliato e dorato del XVII secolo, un reliquario in argento, un porta ostie in argento, un reliquario in argento cesellato del XVIII secolo, una statuetta in gesso di Gesù Bambino.

I beni preziosi sono stati ritrovati dopo il furto grazie a un antiquario di Pistoia a cui erano stati proposti in vendita da un commerciante lucchese. L'antiquario, conoscendo il fatto, ha informato i carabinieri. A finire nei guai un commerciante lucchese e un artigiano denunciati alla procura per ricettazione di beni ecclesiastici.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it