Indietro

Escursionista precipita e muore sulle Apuane

foto Soccorso Alpino e speleologio toscano

Il giovane tedesco era partito ieri da Careggine e non aveva più dato notizie di sè. Il corpo senza vita è stato avvistato nel fosso dell'Anguillaia

VAGLI — Un altro incidente mortale sulle Apuane. A perdere la vita un giovane escursionista tedesco. Secondo la ricostruzione del Soccorso Alpino e speleologico toscano, il giovane era partito ieri intorno alle 9 da Careggine, in Garfagnana, e un'ora dopo ha chiesto informazioni alla Baita di Vianova come raggiungere il Monte Sumbra. 

Da quel momento il ragazzo non ha più dato notizie. Chi lo aveva visto alla Baita ha riferito che aveva con sé una mappa ed era ben equipaggiato. 

Alle 10.45 di stamattina i carabinieri hanno dato l'allarme. Sono partite due squadre del Soccorso Alpino della stazione di Lucca, una da Gioviano ed una da Ortomurato. La stazione di Querceta invece è stata attivata per le ricerche sull’altro versante del monte Sumbra.

Durante le operazioni sono giunte ai soccorritori paio di segnalazioni ma in entrambi i casi l'esito è stato negativo: del giovane tedesco nessuna traccia.

Alla fine le squadre del Soccorso Alpino hanno prima individuato il terminale di un bastoncino da trekking in un canalino, sotto la ferrata del monte Sumbra. Poi hanno avvistato la salma del ragazzo nel fosso dell’Anguillaia, nel territorio di Vagli, 150 metri al di sotto del passo Fiocca. I carabinieri hanno informato il magistrato di turno e, in accordo con il 118, hanno programmato il recupero tramite un elicottero per domattina. "Le condizioni meteo e del terreno attualmente sono proibitive per portare a termine l'operazione in sicurezza" spiega il Soccorso Alpino in una nota pubblicata su Facebook.

Sempre oggi c’è stata un’altra attivazione per un ragazzo disperso a Pradarena, in Appennino. Una volta geolocalizzato dalla stazione di Lucca, l’intervento è stato gestito dai tecnici del Soccorso Alpino Emiliano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it